“In qualche posto, nel suo cuore, con vecchi e nuovi colori”

La Cattedrale di San Lorenzo

Al centro della città, stretta fra i vicoli e le piazzette del centro storico e dedicata al martire, la cattedrale di San Lorenzo è sicuramente un simbolo di Genova. Costruita all’inizio del XIV secolo, la sua suggestiva facciata stretta fra le due torri presenta i portali nel tipico gotico locale genovese, mentre le statue dei due leoni di marmo risalenti all’Ottocento sembrano vegliare sulla famosa Cattedrale. L’interno è a tre navate divise tra loro da colonne sormontate da finti matronei di epoca gotica e da arcate romaniche. La navata centrale è rivestita interamente in marmo. Nella navata di sinistra troviamo la Cappella di San Giovanni Battista costruita nel 1465, mentre nella navata di destra si accede al Museo del Tesoro di San Lorenzo dove si possono ammirare oggetti sacri preziosi tra cui il Sacro Catino ritenuto dai cattolici il piatto usato da Gesù nell’ultima Cena.

foto©Aleyakke

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...